Raggiungere il successo richiede uno sforzo di squadra

 
Il gruppo è formato da più di 20 persone ma a partecipare ai giochi olimpici forse ci arriveranno in 4 o 5. Eppure non demordono, nessuna invidia, solo tanto sostegno. Faccio difficoltà a parlare dei singoli, ognuno ha una storia importante alle spalle. 
 
Nel campus Nike di Kapsait oltre a questo magnifico gruppo, risiedono gli studenti, circa 180 se non sbaglio. Loro frequentano la scuola con indirizzo atletico. Infatti al gruppo dei 20 da poco si è aggiunto anche Edward un futuro talento dei 5000m che fino l'anno scorso frequentava la scuola.
 
Per fare un esempio Henry è diventato papà per la seconda volta da due mesi e anche vivendo non distante dal campus, si allena e vive con tutti gli altri. 
 
Un altro protagonista meno dietro le quinte è Geoffrey, il pacemaker di Brigid, colui che  ha dettato  i ritmi iniziali  alla maratona di Chicago per poi defilarsi e lasciare la scena alla Regina della maratona. Geoffrey ancora non ha partecipato ad una maratona nella sua categoria, spera di riuscirci nel 2021 covid permettendo. Invece a Londra, ultimo successo di Brigid del 2020 ad accompagnarla e guidarla alla vittoria c'era Vivian. Forse un giorno qualcuno ricambierà a Vivian questo compito.
 
All'interno di questo campus risiedono anche una ragazza del Sud Africa con una storia davvero da rabbrividire, dico solo che qualche anno fa, per una malattia che lei ha combattuto e tuttora combatte, i medici non avevano dato una lunga aspettativa di vita. Oggi Annie è qui dopo molti anni con i suoi problemi, ma allo stesso tempo con il sogno a portata di mano, qualificarsi alle olimpiadi per il suo paese. Ciò accadrà, e ce lo auguriamo per lei, tra qualche settimana alla maratona di Lagos in Nigeria. 
Un altro ragazzo con lo stesso obiettivo olimpico viene dal Zimbabwe. 
 
Ieri pomeriggio a testimonianza di quanto descritto sopra, un camion mandato da qualche sponsor, carico di prodotti alimentari e non, ha riempito il piazzale del campus. Questo grazie alla fama che oggi la nostra Brigid ha ed al  successo raggiunto grazie al sacrificio di tutti. 
 
Un saluto da Kapsait  @se_mbk

Stampa